Istituzioni salesiane di Educazione superiore
  • Spagnolo
  • Inglese
  • Italiano
  • Portoghese, Brasile

Sotto il nome di Istituzioni Salesiane di Educazione Superiore (IUS) si raggruppa un insieme di centri di studio di livello superiore e terziario, dei quali la Congregazione Salesiana è titolare o responsabile, direttamente o indirettamente. Insieme alla residenze per studenti e ai numerosi Salesiani che lavorano nel mondo universitario, esse fanno parte della presenza Salesiana nell’ambito dell’istruzione superiore.

La presenza Salesiana in questo livello dell’istruzione è molto recente nella storia della Congregazione Salesiana. Essa rappresenta infatti una novità nell’esercizio e nello sviluppo della missione educativa Salesiana, fino ad oggi fortemente centrata sui livelli di istruzione primaria e secondaria, così come nel campo della formazione professionale.

Sebbene la prima istituzione in quest’ambito risalga all’anno 1934 (St. Anthony’s College, Shillong, India), e un buon numero di istituzioni siano sorte durante gli anni 70 e 80, solo nel 1997 la Direzione Generale dei Salesiani intraprese un servizio di promozione di questo livello educativo. Tale servizio è caratterizzato dalla promozione di un processo di riflessione sull’identità specifica di questo tipo di istituzioni per favorire la collaborazione e lo sviluppo congiunto delle stesse.

Le differenze educative, culturali, sociali e normative dei Paesi in cui esse si trovano fanno sì che le IUS nel loro insieme presentino una gran diversità di istituzioni: università, centri universitari, collegi, facoltà, istituti universitari, politecnici, istituti superiori specializzati, ecc. Anche la loro offerta formativa è molto varia, con un predominio di corsi nell’area delle scienze umane, dell’educazione, della comunicazione e diversi rami tecnici. La rete IUS è formata oggi da più di di 90 istituzioni di istruzione superiore nei cinque continenti.